splash_toffolo.jpg

TAPIRULAN: IN USCITA LA NUOVA GUIDA ILLUSTRATA DI CREMONA PDF Stampa

san_sigismondo.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nei prossimi giorni uscirà la nuova guida illustrata di Cremona, a cura dell'Associazione culturale Tapirulan. La guida nasce a seguito del progetto “Think Town”, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative, Giovanili e della Famiglia, per la realizzazione di progetti innovativi da parte di associazioni e gruppi giovanili.

La presentazione e l’inaugurazione delle illustrazioni pubblicate sulla guida si terrà presso la sede dell'Associazione, in via Voghera, Cremona, alle ore 19 di giovedì 30 giugno. Seguirà una biciclettata culturale per le vie della città, con la visita di alcune tappe scelte, durante le quali si leggeranno brani inerenti al percorso. Al termine del tour, tutti sono invitati al rinfresco che si terrà presso la sede dell'Associazione. L'iniziativa viene proposta come anteprima della manifestazione “Giovedì d'estate” e si potrà realizzare anche grazie alla collaborazione della Banca Cremonese, di Fantigrafica e de La Provincia, media partner dell’evento. La guida è una storia che parte da zero, da quando Cremona non esisteva nemmeno e al suo posto si estendevano a perdita d'occhio pianure, foreste e acquitrini. Attraverso il tempo nacquero i primi insediamenti, i commerci, le chiese, i comuni, le signorie, in un grande affresco di guerre, carestie e rinnovate speranze. Ma non si pensi che la guida indossi un abito da sera. E' un monello che si vuole divertire e far divertire, contiene illustrazioni di artisti di primissimo piano, imperdibili, nonché situazioni grottesche, eventi improbabili, tuttavia veri, o che la storia ci ha suggerito tali. Alla ribalta dunque corride, triplogiochisti, pionieri della cornamusa, zanzare dalle sette vite, eroi nostrani e mucche sull'orlo di una crisi di nervi, così che il lettore possa sorridere fra un palazzo e una chiesa, all'ombra della storia condensata in misure e mattoni che nasconde dietro di sé sacrificio e sudore. Se volete le ricette cremonesi, eccole, opportunamente rivisitate. Se volete luoghi, completi di botanica e avifauna, non avete che da sfogliare. Se volete sentire il mormorio del Po dovrete accontentarvi delle parole evocative che accompagnano il suo corso. Se infine avete una bicicletta, aggregatevi alla comitiva. Cremona risorge il 30 giugno.

battistero.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

baldesio.jpg