splash_guardigli.jpg

E' APERTO SINO AL 23 GENNAIO IL BANDO DI SELEZIONE DEI GIOVANI ARTISTI DEL MEDITERRANEO 2009!!! PDF Stampa

logo_skopje2009E' APERTO SINO AL 23 GENNAIO IL BANDO DI SELEZIONE CHE PREVEDE ANCHE UN FUMETTISTA CREMONESE PER LA BIENNALE DEI GIOVANI ARTISTI DEL MEDITERRANEO 2009!!!

Questa è una notizia molto importante!

Il bando completo prevede la selezione di due artisti cremonesi che potranno prendere parte alla prossima edizione della Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo, che si terrà a settembre a Skopje.

Il Comune di Cremona, Politiche Giovanili, ha creato questa straordinaria opportunità, che si presenta in assoluto per la prima volta e che può rappresentare anche un riconoscimento sia tangibile che simbolico al movimento di fumettisti che si è messo in evidenza in questi ultimi dieci anni, tra Concorsi Esordienti, Schizzo e Tavolo Fumetto di Attraversarte.

Il bando completo riguarda un'artista delle arti visive e un fumettista.

Come vedete, il tempo per partecipare è veramente limitato.

Abbiamo realizzato una sintesi delle informazioni più importanti, rivolte ai potenziali fumettisti partecipanti.

Le info complete e soprattutto tutti i testi e i moduli relativi sono scaricabili dal sito di Attraversarte:

http://www.attraversarte.org/beta/progetto.php?id=397&l=1

Vi suggeriamo di osservare e studiare bene il tema del concorso! Nella commissione esaminatrice, sarà tra l'altro presente il Coordinatore del Cfapaz Michele Ginevra.

Ecco le info principali. Siamo a disposizione per ogni ulteriore approfondimento, in accordo ovviamente con le Politiche Giovanili.

Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo
XIV Edizione, Skopje 3 – 12 Settembre 2009
Le sette porte


logo_bjcemDal 3 al 12 settembre 2009 Skopje ospiterà la XIV Edizione della Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, realizzata dal Comitato Organizzatore della Biennale Skopje 2009 .

La manifestazione è promossa dall’Associazione Internazionale per la Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo (BJCEM), che si è costituita nel luglio del 2001 a Sarajevo, durante la X Edizione della Biennale, per rafforzare il lavoro comune tra Ministeri, Enti Locali, Istituzioni e Associazioni Culturali del Mediterraneo per promuovere la creatività giovanile, gli scambi internazionali e lo sviluppo di relazioni pacifiche al di là dei confini politici e geografici dei paesi dell’area Euro – Mediterranea.

La storia della Biennale iniziò nel 1985 a Barcellona, dando vita ad un percorso creativo che si è sviluppato in più di vent’anni attraverso le edizioni di Barcellona 1985, Salonicco 1986, Barcellona 1987, Bologna 1988, Marsiglia 1990, Valencia 1992, Lisbona 1994, Torino 1997, Roma 1999, Sarajevo 2001, Atene 2003, Napoli 2005 e Puglia 2008.
Durante i dieci giorni della manifestazione, Skopje riceverà più di 700 artisti e le loro creazioni saranno esposte negli gli spazi pubblici della città, che diventerà il luogo di incontro per il dialogo interculturale. Parteciperanno alla Biennale di Skopje giovani artisti provenienti da 46 paesi dell’Europa e del Mediterraneo.
La Biennale è considerata la più importante vetrina mediterranea della creatività giovanile, presenta artisti in età compresa tra i 18 e i 30 anni che si esprimono in sette discipline tra cui: arti plastiche, architettura, fumetto e illustrazione, cinema e video, grafica di comunicazione, design, moda, fotografia, letteratura, gastronomia, musica, teatro e danza, interventi metropolitani d’arte.

La Biennale di Skopje
La XIV Edizione della Biennale, Skopje 2009, invita i giovani artisti europei e mediterranei a partecipare presentando le proprie produzioni: gli artisti selezionati saranno protagonisti di un evento che presenterà nuove e interessanti produzioni.
La città infatti è caratterizzata da un forte carattere multietnico che sommato alla presenza di un gran numero di studenti e di giovani garantisce un clima culturale stimolante e pronto ad accogliere i giovani artisti selezionati.
Il tema di quest’edizione è “Le Sette porte”, che invita gli artisti a ispirarsi all’antica leggenda della città di Skopje, secondo la quale le sette porte cittadine sorgono nei punti in cui si trovavano gli occhi, il naso, la bocca e le orecchie di un gigante.

Per maggiori informazioni sulla storia della Biennale, dell’Associazione BJCEM e della Biennale Skopje 2009, si può visitare il sito http://www.bjcem.org

Selezioni per CREMONA
Per la XIV Bjcem – Skopje 2009 il Comune di Cremona – Servizio Politiche Giovanili seleziona due artisti per l’Area Arti Visive. (di cui uno riservato per il linguaggio del fumetto)
Il Comune di Cremona effettua per questa disciplina la selezione di artisti che vivono studiano o lavorano nel territorio cremonese, pertanto si riporta di seguito un estratto del regolamento.

Art. 5 Requisiti di partecipazione
Possono partecipare alla selezione tutti i giovani fino a 30 anni (nati a partire dal 1 gennaio 1978).
Per tutte le discipline gli organizzatori della Biennale ospiteranno un solo rappresentante per i 10 giorni della manifestazione, anche nel caso di produzioni collettive. La Direzione di Skopje 2009 si riserva di concordare con gli artisti le
richieste tecniche in base alla disponibilità tecnologica. Non sono ammessi artisti che abbiano partecipato a precedenti edizioni della Biennale con produzioni riguardanti la medesima disciplina.

Art. 6 Criteri di selezione
La qualità, l’innovazione e la ricerca artistica contemporanea in relazione al tema proposto “Le sette porte” sono criteri fondamentali di selezione degli artisti e delle produzioni. Sono ammesse tutte le forme di espressione realizzate con ogni tipo di strumento e/o tecnica.

Art. 7 Modalità di partecipazione
Per partecipare alle selezioni i giovani artisti devono presentare il seguente materiale:
1) un curriculum artistico, con i dati anagrafici dell’artista o dei componenti del gruppo
2) la domanda di partecipazione compilata e firmata ed il relativo consenso al trattamento dei dati personali firmato
(scaricabile anche dal sito www.bjcem.org)
3) un progetto artistico con i requisti specificati per ogni disciplina
4) la lista dei materiali inviati.
In particolare, per il Fumetto: si ammettono lavori originali non pubblicati, senza limiti di tecnica, colori, trama o linguaggio.

Art. 8 Restituzione dei materiali
Il materiale di documentazione consegnato dagli artisti per la selezione non verrà restituito.

Art. 9 Accettazione del regolamento
La partecipazione alla selezione comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente regolamento e il consenso alla riproduzione grafica, fotografica e video delle opere scelte per qualsiasi pubblicazione di carattere documentaristico
e promozionale in riferimento alla manifestazione.

Art. 10 Ripartizione delle spese
L’organizzazione della Biennale sosterrà le spese di soggiorno degli artisti. Le spese di viaggio degli artisti e per il trasporto e assicurazione delle opere saranno a carico di ciascun ente selezionatore.

Art. 11 Assicurazione
Durante la Biennale le opere saranno assicurate a carico dell’organizzazione della Biennale, non saranno accettati valori sovrastimati.

Art. 12 Diritti dell’organizzazione sulle opere
L’Associazione Internazionale per la Biennale si riserva il diritto di pubblicare con mezzi e supporti diversi testi, immagini, registrazioni musicali e video-cinematografiche, produzioni informatiche per attività di documentazione e promozione
della manifestazione e degli artisti.
Gli autori concedono in uso non esclusivo alla Biennale Internazionale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo le facoltà di creare, pubblicare, riprodurre e diffondere, anche a scopo di utilizzazione economica, opere collettive composte dalle singole opere selezionate per la manifestazione con i modi, le forme e i supporti che la Bjcem riterrà opportuni. Tali opere collettive saranno commercializzate sotto il logo della Bjcem e/o della Biennale di Skopje 2009. La partecipazione alla manifestazione comporta la rinuncia da parte degli autori a qualunque pretesa di carattere patrimoniale nei confronti della Bjcem per la cessione delle sopracitate facoltà.
La legge applicabile è quella italiana. Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione od esecuzione del seguente bando sarà competente la legislazione italiana e vedrà competente esclusivamente il foro di Torino.

Art. 13 Termini, modalità e luogo di presentazione delle domande
I materiali potranno essere inviati anche in formato digitale.
Le domande di partecipazione con allegati i materiali richiesti di cui all’Art.7, dovranno pervenire entro le ore 12,00 del 23 gennaio 2009 al seguente indirizzo:
Comune di Cremona - Ufficio Protocollo; Piazza del Comune n.8, 26100 Cremona
orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì 8,30 - 13,30; mercoledì 8,30 - 16,30; sabato 9,00 - 11,30

Per Informazioni:
Comune di Cremona, Servizio Politiche Giovanili
Via Dante 149 C/o Teatro Monteverdi - 26100 Cremona
Attraversarte - Circuito di espressività giovanile
tel. 037240785 - Fax 0372407320
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.attraversarte.org

Per i paesi in cui non vi sono membri o partner della Bjcem, gli artisti devono inviare la domanda di partecipazione esclusivamente al seguente indirizzo:

Operative Office Bjcem
c.so Giulio Cesare 11b,
10152 Torino, Italy
tel +39 011 2306094 fax +39 011 5613098
e-mail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
web www.bjcem.org

ALLEGATI

pdf Bando BJCEM 53.81 Kb

pdf Bando integrale Cremona 259.99 Kb

pdf Scheda iscrizione Cremona 102.21 Kb

pdf Informativa privacy 159.87 Kb

pdf Selezioni nazionali 125.83 Kb