splash_reviati.jpg

Premio Albertarelli a Antonella Toffolo per Gina Cammina PDF Stampa

schizzo_presenta_cover2a_06.jpg Sabato 26 maggio, nel corso della Fiera del Fumetto di Reggio Emilia, la Giuria dell'Anafi ha assegnato il premio Albertarelli ad Antonella Toffolo con preciso riferimento alla sua opera Gina Cammina, pubblicata all'interno della collana Schizzo Presenta.

Ecco alcuni stralci dal comunicato ufficiale emesso dall'Anafi e le motivazioni del premio conferito ad Antonella.

Nell'ambito della Mostra Mercato del Fumetto di Reggio E., giunta alla sua 38ma edizione, organizzata dall’Anafi in collaborazione con l’Arci di Reggio Emilia, tenutasi sabato 26 maggio 2007 a Reggio Emilia, presso una gremita Sala Convegni del Centro Esposizioni di Via Filangieri 15, si è svolta alle ore 15.30, con la consueta sobrietà dell’atmosfera famigliare, la cerimonia di assegnazione degli ormai tradizionali Premi Anafi.

La Giuria (composta dai soci Anafi: Gianni Brunoro, Silvio Costa, Franco Grillo, Luigi Marcianò, Luciano Tamagnini, oltre che dal Presidente Paolo Gallinari) ha ritenuto, in base alle relative motivazioni, di attribuire il seguente premio:

Premio «Albertarelli»
[«Ad un giovane disegnatore affermatosi nel corso dell’anno precedente»]:
Per essere riuscita ad utilizzare un linguaggio veramente maturo ed un segno originale nel raccontare una vicenda vissuta dalla drammaticità intensa, mostrando doti sia di impostazione del racconto sia grafiche che fanno sperare in un suo futuro luminoso all’interno del mondo del fumetto, ad Antonella Toffolo.

Siamo felicissimi del riconoscimento assegnato alla brava autrice che in questi anni ha centellinato le sue apparizioni fumettistiche ed è tra l'altro in ripresa dopo una lunga e difficile malattia.

Su Antonella si stanno anche finalmente concentrando le attenzioni degli addetti ai lavori: dopo l'esposizione di Gina Cammina al Museo della Resistenza di Bologna, un'altra sua mostra è in preparazione a Roma.

E non è tutto... L'autrice è intenzionata a riprendere Gina Cammina e a realizzarne un seguito.

Da parte nostra siamo contenti di aver investito le nostre energie e attenzioni su un'autrice di valore, che sta raccogliendo i frutti
del suo lavoro.

Nella nostra Fotogallery sono disponibile le foto della premiazione