splash_parisi.jpg

Monstrum - Personale di Fragale e Guarneri PDF Stampa
David Fragale è da tempo uno dei nostri migliori collaboratori, sia come allestitore di mostre che come conduttore di laboratori didattici. E' anche uno degli artisti più propositivi del circuito Attraversarte, ha ideato le due rassegne "Visioni d'Inferno", dedicate al noir-horror giapponese, ha pubblicato diversi suoi fumetti, classificandosi terzo all'ultimo edizione del Concorso provinciale Esordienti.

Emiliano Guarneri realizza saltuariamente fumetti e si occupa di regia e animazione digitale.
Ha sostenuto Alessandro Fusari nella realizzazione di "Gaudeamus Igitur".
I due autori sono protagonisti di una mostra che si inaugura proprio oggi, alla quale anche il Cfapaz ha prestato la propria collaborazione.

Monstrum La camera delle meraviglie

Illustrazione di Anna Cigoli
Illustrazione di Anna Cigoli


Direzione, segreteria, organizzazione: Dino Ferruzzi, Gianna Paola Machiavelli, Ferdinando Ardigò

Il Monstrum presentato dai due videomaker Fragale e Guarneri, è l'occasione per analizzare e rivedere alcuni loro lavori realizzati negli ultimi tre anni in collaborazione con altri valenti artisti del panorama cremonese e non. In questi video è ravvisabile un minimo comune denominatore nella passione per creature ed esseri appartenenti al mondo dei sogni e degli incubi, un mondo rivisto e reintepretato dalla fervida immaginazione di Fragale con l'ausilio di  sperimentazioni tecniche e virtuali da parte di Guarneri. Punto di partenza: l'ortolano dell'Arcimboldo, una statua dello scultore Dante Ruffini, un libro maledetto ispirato ad alcuni racconti di Chambers e Lovecraft.

Linguaggi: video e fumetto.
Materie:
verdure, creta, CG e l'incubo.
Illustrazione di Eloisa Alquati
Illustrazione di Eloisa Alquati
Un calibrato motore di illusionismi dinamici, una composizione progressiva, che ci svela lo scheletro ora di un quadro, ora della percezione spettatoriale, ora della suspence e dell'angoscia e con essi anche l'origine profonda della forma estetica e della sua ambiguità semantica, stimolando direzioni e impressioni dello sguardo contemporaneo. Le verdure vengono isolate in un fluttuare senza gravità apparente, la materia viene manipolata fino a farla danzare e l'origine dell'orrore viene calata nei più profondi recessi della mente umana.

Ed è in questo gioco di ricostruzione/decostruzione che questi lavori ci danno la  misura di un'analisi intelligente e catartica, ora ironica, ora inquietante, dentro il cuore dell'anomalia estetica, anomalia che appartiene anche al sottotitolo che hanno dato alla loro mostra, La camera delle meraviglie, in cui la Camera sta  ad indicare non solo il luogo in cui e' possibile incontrare il loro mondo, ma anche il mezzo (la telecamera) con il quale ce lo presentano.

Le illustrazioni presenti nella pagina sono del progetto editoriale curato da David Fragale e Emiliano Guarneri "Il Re giallo: interludi".

Vignetta di Anna Cigoli
Illustrazione di Anna Cigoli
Inaugurazione: 18 gennaio ore 18.00
CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea del Liceo Artistico Statale "Bruno Munari"
Via Xi Febbraio, 80 - Cremona
Orari: da Lun. a Ven 10.00-16.00
Sab. 10-13 e su appuntamento, festivi chiuso