splash_misesti.jpg

NovitÓ Schizzo - "Gina Cammina" di Antonella Toffolo PDF Stampa

Copertina Schizzo Presenta Gina Cammina
Copertina di Gina Cammina
Antonella Toffolo Utilizza la tecnica della "scratchboard", una tecnica dura, faticosa e splendida allo stesso tempo, che richiede speciali fogli di carta gessata neri, da incidere con lo "sgarzino". Antonella trae dalle tavole la luce e le emozioni, ricostruendo paesaggi e quotidianità.

"Gina Cammina" è un viaggio nella memoria che non vi lascerà indifferenti. Così come il breve episodio che completa questo volume "Ticu tai la zirudela".

Antonella è nata a Milano il 17 marzo 1961. Si è diplomata alla Scuola del Fumetto di Milano. Inizia negli anni Novanta la sua "carriera" nel mondo del fumetto con il gruppo Struwellpeter e pubblica sull’antologia "Pierino il Porcospino".

Collabora con il "Corriere dei Piccoli" dove per qualche anno si occupa di una rubrica di cucina per bambini. Ha pubblicato sull’antologia internazionale "Comix 2000", edita da L’Association.

Ha realizzato illustrazioni per la Mondatori e la Electa Elemond. Fa parte di un gruppo di fumettisti che si è dato come nome "Cani". Sotto questa etichetta è uscito l’albo "Raffiche".

Si è trasferita da Milano a Pavullo nel Frignano, immersa negli splendidi Appennini modenesi.